ariaMonitoraggi ambientalipolverisensori

Nuova stazione controllo polveri PM10, 2.5, 1

Abbiamo aggiornato la nostra stazione per il controllo delle polveri sottili PM10,  PM2.5 e PM1!

La stazione per polveri sottili è stata dotata del nuovo sensore PMx creato secondo lo standard europeo definito dalla norma UNI EN 481 con un alto grado di affidabilità e con limitata manutenzione.

Lo strumento di misura utilizza uno specchio ellittico e un doppio elemento fotodetector per creare una “Virtual Sensing Zone” nel flusso d’aria.

Possibili applicazioni:

  • Monitoraggio attività (industrie, cave, discariche, trattamento rifiuti, etc.)
  •  Monitoraggio delle polveri sottili per reti stradali
  • Monitoraggio cantieri di costruzione
  • E in generale, tutte le attività che devono controllare l’impatto delle polveri sottili sul territorio.

I dati sono visualizzabili sul display integrato e su pagina web dove è possibile monitorare ed esaminare tutte le misure effettuate con istogrammi, grafici e tabelle.

Il sensore PMx può operare stand-alone o installato su stazioni Olfosense o PEN3 per la misura combinata di odori, polveri, COV, NH3 ed H2S. Può essere inoltre integrato con altri sensori di monitoraggio ambientale quali trasduttori ultrasonici di direzione/velocità del vento, umidità, etc. La stazione ha inoltre la possibilità di avere all’interno un dispositivo GPS per la verifica del posizionamento.

Scarica la scheda tecnica o chiedici informazioni

Facebooktwitterpinterestlinkedin