Sensori wireless per la conservazione degli alimenti

Monitoraggio alimentiIn cosa consiste la conservazione degli alimenti?

Conservare significa conoscere le cause di alterazione degli alimenti e i fattori di crescita dei microrganismi, per cercare di contrastarne gli effetti.

Tale operazione deve essere condotta sia a livello di produzione industriale e di commercializzazione, sia a livello di consumatore finale.

Tra i fattori di crescita microbica la temperatura riveste particolare importanza, in quanto la maggior parte dei microrganismi che possono svilupparsi sugli alimenti ha una temperatura ottimale di crescita intorno dai 20 ai 40°C.

I metodi di conservazione che applicano il freddo hanno la caratteristica di rallentare l’attività dei microrganismi e degli enzimi.

Quanto più bassa è la temperatura, maggiore è la durata della conservazione. L’efficacia dei sistemi di conservazione che impiegano le basse temperature dipende dall’applicazione della catena del freddo, che consiste nel mantenere invariata la temperatura in tutte le fasi di commercializzazione.

I sistemi di conservazione che utilizzano il freddo sono la refrigerazione, il congelamento e la surgelazione ma è anche utile monitorare gli alimenti durante la distribuzione (es. mense) pertanto a temperature superiori.

 

Quali soluzioni ti offriamo per la conservazione degli alimenti?

I nostri sistemi wireless sono adatti a realizzare il monitoraggio della temperatura e dello stato di funzionamento di gruppi frigoriferi e molti altri parametri (compreso il monitoraggio dell’alimento durante il trasporto).

Logica di funzionamento

I nostri sistemi wireless sono facili da installare ed affidabili. Hanno inoltre molteplici vantaggi e permettono il monitoraggio in continuo con allerte e allarmi in caso di problemi.

Caratteristiche:

  • non hanno necessità di manutenzione!
  • risolvono i problemi di rilevamento e registrazione senza necessità di alcun intervento
  • tracciando i valori rilevati per i punti critici di controllo ad intervalli predefiniti, senza rischio di perdita del dato.

L’autonomia tipica dei dispositivi wireless è di 5 anni!

Il sistema è inoltre versatile e a seconda della necessità del cliente vengono proposti sensori differenti anche per monitoraggi multipli (consumi energetici, stati, etc) nello stesso sito.

Vantaggi

  • Bassissimo consumo, compatto e a basso impatto visivo
  • Trasmissione dati e allarmi svincolata da protocollo di comunicazione proprietari con dati in formato testo standard (formato CSV)
  • Facilmente installabile e riprogrammabile a distanza
  • Affidabilità nel tempo e minima manutenzione richiesta
  • Tecnologia completamente italiana

Per ulteriori informazioni Scarica la scheda tecnica sistemi Wireless

Contattaci

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin