HACCP

Ampliamento gamma sistemi Wireless per HACCP per la tracciabilità della temperatura

HACCP per la tracciabilità della temperatura

Un sistema wireless HACCP per la tracciabilità della temperatura, e di altri eventuali parametri, è un obbligo per le procedure HACCP, dove vi sia necessità di conservazione corretta di medicinali, alimenti e tutto quanto deve seguire la catena del freddo.

In aggiunta ai sensori e datalogger attualmente presenti Comai amplia la gamma dei datalogger e dei sensori fornendo alla clientela nuove possibilità e riduzione dei prezzi.

I sistemi wireless hanno molteplici vantaggi e permettono il monitoraggio in continuo con allerte e allarmi in caso di problemi. I dispositivi wireless sono affidabili, facili da installare e gestire:

  • non hanno necessità di manutenzione
  • risolvono i problemi di rilevamento e registrazione delle temperature senza necessità di alcun intervento tracciando i valori rilevati per i punti critici di controllo – HACCP – ad intervalli predefiniti, senza rischio di perdita del dato.

L’autonomia tipica dei dispositivi wireless è di 5 anni!

È possibile

  • Tenere sotto controllo le temperature
  • ricevere allarmi su PC, via mail, SMS o smartphone
  • avere tutti i dati disponibili per report, tabelle, grafici.

Garantire la qualità dei tuoi prodotti, è oggi possibile a costi limitati e con tutta l’assistenza di una organizzazione che opera da molti anni sui sistemi di controllo. L’autonomia tipica dei dispositivi wireless è di 5 anni!

Scarica la scheda tecnica HACCP

Inoltre La finanziaria prevede il super ammortamento del 140% per i clienti che investono in beni strumentali!
Dai sensori ai robot il sostegno premia l’high-tech e i sensori e la strumentazione di Comai.To possono rientrare nel campo applicativo e pertanto godere delle agevolazioni previste dalla Legge di Bilancio 2017 come da circolare n.4/E del 30 marzo 2017. In particolare si evidenzia che tra i beni ammessi sono presenti anche gli strumenti di monitoraggio, risultano infatti indicati: “Sistemi per l’assicurazione della qualità e della sostenibilità” dell’allegato A della legge di Bilancio i “componenti, sistemi e soluzioni intelligenti per la gestione, l’utilizzo efficiente e il monitoraggio dei consumi energetici e idrici e per la riduzione delle emissioni”.

Fino al 31 dicembre 2017 risulterà dunque ancor più conveniente procedere all’installazione di strumentazione di monitoraggio.

 

Contattaci